CAMPO VOLONTARIATO

nella Riserva Naturale Statale Gola del Furlo

Una settimana di attività sul campo, per chi ama la natura, vuole contribuire al buon funzionamento di un’area protetta e desidera partecipare a ricerche naturalistiche.

Campo base con alloggio in camere multiple e cucina in autogestione: Rifugio Cà I Fabbri

Ritrovo il giorno 1 Agosto a Cà I Fabbri alle ore 10:00; conclusione il giorno 7 Agosto alle ore 15:30.

Quota di partecipazione: 150,00 € (più tessera UISP da 10 € per chi non la possiede), con una caparra di 100,00 € da versare mediante bonifico entro il 15 luglio.

I partecipanti devono essere automuniti e provvedere in proprio al vitto. Nella struttura è presente un’ampia e attrezzata cucina che verrà condivisa nei tempi e nei modi che saranno stabiliti cercando di assecondare le esigenze di tutti.

Saranno eseguite bonifiche dai rifiuti; verificate le condizioni delle sbarre di chiusura delle strade e piste interdette al traffico di mezzi a motore; verranno percorsi tutti i sentieri escursionistici controllando le condizioni della segnaletica; saranno effettuati rilievi forestali per calcolare l’Indice di Biodiversità Potenziale; sono previste anche ricerche su insetti rari con transetti prestabiliti e alcune ore giornaliere di censimento rapaci.

Numero massimo partecipanti: 20

Una volta iscritto al Campo il volontario potrà essere presente alle attività e nella struttura a proprio piacimento.

E’ richiesta la maggiore età e il rispetto delle disposizioni anti-covid che saranno in vigore in quel periodo.

Il gruppo sarà seguito dai tutor: Andrea Pellegrini, Andrea Fazi e Claudia Fraternale.

01/08/2022 - 07/08/2022
00:00